Mary Wollstonecraft

Mary Wollstonecraft è nota ai più per essere la madre di Mary Shelley, l’autrice di Frankenstein.⁣
Come spesso accade, però, oltre all’etichetta di ‘moglie di’ e ‘madre di’ anche per Mary Wollstonecraft c’è molto di più da conoscere. ⁣

Mary Wollstonecraft ebbe una vita breve – morì dopo aver dato alla luce sua figlia – ma in quei pochi anni riuscì a lasciare il segno, forte della sua intelligenza e desiderio di indipendenza. ⁣
Ebbe una vita travagliata. Non proveniva da una famiglia agiata e, poco più che ventenne, lasciò la casa paterna per guadagnarsi da vivere. ⁣

Fondamentale per la formazione del suo pensiero e delle sue opere da scrittrice fu il mondo dell’istruzione. Un mondo riservato agli uomini. ⁣
Mary divenne molto colta, ma grazie alla sua volontà e alle amicizie colte che incontrò nella sua vita, non attraverso la scuola.⁣
Si convinse che la ragione dell’assoggettamento delle donne fosse da ricercare nel tipo di educazione che veniva impartita loro, con lo scopo di costringerle all’ignoranza e di escluderle, quindi, dalla società. ⁣

Tra le sue opere si ricorda ‘A vindication of the rights of woman’ (Rivendicazione dei diritti della donna) del 1792, una delle prime opere di filosofia femminista.⁣

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: